INI-PEC

INI-PEC, l'Indice nazionale della posta elettronica certificata, è stato pensato con l'intento di semplificare la comunicazione tra cittadini, imprese, professionisti e istituzioni raccogliendo gli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti di tutta Italia.

INI-PEC è la prova che l'innovazione passa anche attraverso azioni semplici, come mettere a disposizione in un luogo digitale gli indirizzi di posta elettronica certificata: un fatto all'apparenza scontato che però cambia la pratica quotidiana di migliaia di cittadini, e pubbliche amministrazioni, consentendo di risparmiare tempo e denaro. Il primo importante passo in tal senso è stato fatto nel 2011 con l'iscrizione delle PEC delle società di capitale nel Registro Imprese. Gli indirizzi, raccolti dalle Camere di Commercio, sono stati resi disponibili, grazie alle infrastrutture e alle competenze di InfoCamere, sul portale registroimprese.it.

La realizzazione di INI-PEC è stata possibile grazie alla collaborazione di vari soggetti:

  • il Ministero dello Sviluppo Economico ha gettato le basi normative ed ha coordinato gli attori coinvolti.
  • InfoCamere ha realizzato il portale INI-PEC sotto le linee guida del Ministero dello Sviluppo Economico ed ha censito e contattato più di 1.800 Ordini Professionali e Collegi territoriali per raccogliere tutti gli indirizzi PEC in loro possesso.
  • Gli Ordini e Collegi hanno inviato i dati che oggi alimentano INI-PEC e continueranno a farlo man mano che i loro iscritti ne forniranno di nuovi.
  • Le Camere di Commercio hanno messo a disposizione gli indirizzi PEC delle imprese italiane presenti nel Registro Imprese e continueranno a garantirne l'aggiornamento.

Ad oggi sono stati raccolti oltre 1.340.000 indirizzi PEC di professionisti relativi a oltre  1.730 ordini e collegi professionali. La copertura degli ordini e collegi professionali che comunicano con INI-PEC  è superiore al 92%.

Per quanto riguarda la sezione imprese, sono disponibili quasi 4.700.000 indirizzi PEC, tra società e imprese individuali.

Proseguono con continuità e regolarità le attività di aggiornamento dell'Indice.

L'obiettivo è quello di raccogliere gli indirizzi PEC di tutti i professionisti e di tutte le imprese presenti sul territorio nazionale, per dare la possibilità ai vari soggetti economici e alle Pubbliche Amministrazioni di interagire tra con semplicità, efficienza ed economicità: condizione indispensabile per uno sviluppo più rapido ed efficace del sistema paese.

Data ultimo aggiornamento: 5 novembre 2016